1) Comunicazione;
2) Istanze studenti;
3) Avvicendamento commissione AQ LM Fisica;
4) Carico didattico Dr.ssa Luisa Sciortino AA2021/22;
5) Richiesta stakeholders lezioni singole all’interno insegnamenti L Scienze Fisiche e
LM Fisica;
6) Riconoscimento attività di mobilità e tirocinio svolte nell’ambito di FORTHEM come
CFU di tirocinio;
7) Approvazione argomenti prova finale L Scienze Fisiche;
8) Ratifica accordo doppio titolo Turku;
9) Approvazione commenti SMA L Scienze Fisiche;
10) Approvazione commenti SMA LM Fisica;
11) Allargamento comitati di indirizzo;
12) Modifiche offerta formativa e riapertura RAD L Scienze Fisiche;
13) Modifiche offerta formativa e riapertura RAD LM Fisica;
14) Varie ed eventuali.


La seduta inizia alle ore 15:05.


1) Comunicazioni:
1) Prima riunione comitato di indirizzo il 26 Ottobre per gli Stakeholders, andata bene e
con diversi spunti; ha visto la partecipazione di rappresentanti sia nell’ambito
dell’insegnamento (tra cui il prof. Fazio) sia in ambiti professionali come la Fisica
Media e la libera professione. Inoltre hanno partecipato rappresentanti nell’ambito
della ricerca in Astrofisica, calcolo al Cineca, INFR, CNR, e rappresentanti della
St-Microelectronics;
2) A seguito di finanziamenti dell’Ateneo è stato attrezzato un nuovo laboratorio di
ottica, pensato per Ottica e Optometria ma aperto a tutti gli studenti del dipartimento.
Si tratta di otto postazioni nuove e totalmente attrezzate. Si penserà ad organizzare
un nuovo laboratorio simile a questo per Fisica;
3) Salone dello studente: l’evento che si è svolto dal 21 al 24 ottobre. In occasione di
questo evento il corso di laurea in Scienze Fisiche è stato presentato a studenti delle
scuole superiori.
4) Si è svolta la selezione per il percorso di Eccellenza e sono state pubblicati i nomi dei
sei studenti selezionati (elenco pubblicato sul sito). A seguito, a loro verrà assegnato
un tutor come previsto dal bando.
5) È iniziato il tutoraggio per gli studenti del primo anno;
6) È stato emanato un Bando Viaggi per gli studenti con scadenza per la domanda
15/12/2021;
7) Gli esami si dovrebbero svolgere online a Novembre poiché non è stato detto di fare
diversamente ma il Prof. Reale dà il suo nulla osta nel caso in cui qualche docente
voglia farli in presenza, visto il numero ridotto di studenti che fanno esami a
Novembre;
8) Per il momento non si possono ampliare le capienze delle aule quindi l’orario rimarrà
invariato probabilmente per tutto il semestre. Si cercherà una eventuale aula esterna;
9) A ottobre è uscito il bando per la Scuola di Specializzazione in Fisica Medica, tutti e
quattro i posti disponibili saranno coperti da borsa di studio;
10) E’ stata approvata al Senato una legge per cui chi si laurea in Fisica (e non solo)
riceve automaticamente l’abilitazione alla libera professione di fisico, cosa prima
possibile solo con la Laurea in Fisica Medica. Bisognerà vedere da quando questa
cosa sarà in vigore.


2) Istanze studenti:
Approvate istanze studenti per Cordova; Daidone; Rizzo; Reina (con esame
integrativo di Analisi Matematica).
Le istanze vengono approvate.


3) Avvicendamento commissione AQ LM Fisica:
Lo studente Cozzo si è laureato e verrà sostituito dalla studentessa Gloria Maria
Cicciari.
Approvato all’unanimità.

4) Carico didattico Dr.ssa Luisa Sciortino e assegnista Michela Todaro AA2021/22;
Viene richiesta l’attribuzione di un carico didattico aggiuntivo a supporto del
Laboratorio di Astrofisica per la Laurea Magistrale per Luisa Sciortino e Michela
Todaro.
Approvato all’unanimità.

5) Richiesta stakeholders lezioni singole all’interno insegnamenti L Scienze Fisiche e
LM Fisica:

Si auspica che gli stakeholders possano intervenire all’interno dei singoli corsi
curriculari per tenere singoli seminari e/o lezioni di base di Fisica in cui vengono
esposte applicazioni delle nozioni di base in vari ambiti professionali e lavorativi;
Approvato all’unanimità.

6) Riconoscimento attività di mobilità e tirocinio svolte nell’ambito di FORTHEM come
CFU di tirocinio;

Si chiede di valutare la possibilità di riconoscere CFU di tirocinio agli studenti che
otterranno attestati relativi alle attività di mobilità e tirocinio svolte nell’ambito di
FORTHEM. FORTHEM è un progetto pilota che sta sviluppando attività innovative in
seno ad un partenariato europeo. Esso diffonderà una call rivolta agli studenti
interessati ad effettuare tirocini internazionali presso istituti scolastici di diverso
ordine e grado.
Approvato all’unanimità.

7) Approvazione argomenti prova finale L Scienze Fisiche;
Vengono sottoposti all’assemblea gli argomenti della prova finale per il Corso di
Laurea in Scienze Fisiche.
Approvato all’unanimità.

8) Ratifica accordo doppio titolo Turku;
L’accordo a doppio titolo con Turku galoppa verso l’approvazione definitiva;
L’assemblea ratifica le modifiche apportate sull’accordo di laurea a doppio titolo con
Turku, già approvato in precedenti occasioni.
Approvato all’unanimità.

9) Approvazione commenti SMA LT Scienze Fisiche;
Si prende visione delle modifiche richieste dal PQA per la SMA LT e delle
conseguenti aggiunzioni e nuovi commenti alla stessa apportati dalla commissione
AQ.
Approvato all’unanimità.

10) Approvazione commenti SMA LM Fisica;
Si prende visione delle modifiche richieste dal PQA per la SMA LM e delle
conseguenti aggiunzioni e nuovi commenti alla stessa apportati dalla commissione
AQ.
Approvato all’unanimità.

11) Allargamento comitati di indirizzo;
Si propone di allargare il comitato di indirizzo con due nuovi componenti, uno per
l’Arpa ed uno per il CINECA. Ci sono invece due nomi per la ST Microelectronics. In
totale viene proposta l’aggiunta di quattro componenti.
Approvato all’unanimità.

12) Modifiche offerta formativa e riapertura RAD L Scienze Fisiche;
Le modifiche dell’offerta formativa per il Corso in Scienze Fisiche includono:
– Maggiore attenzione verso l’internazionalizzazione: incremento di CFU per lingua
inglese da 3 a 4;
– Maggiore esposizione verso il mondo del lavoro: inserimento al primo anno di CFU
finalizzati ad altre attività formative;
– Rimodulazione degli insegnamenti verso la riduzione dei corsi annuali: viene
proposto lo sdoppiamento del corso annuale in Meccanica Analitica e Relativistica in
due differenti moduli. Tuttavia, si discute la complessità del corso annuale di Struttura
della Materia, che sembra essere, a detta dei docenti che tengono il corso e degli
studenti, una candidata ancora migliore per la divisione in due distinti moduli, vista la
vastità del programma e la complessità degli argomenti;
– Riduzione della prova finale da 6 a 4 cfu;
– Il Prof. Giannici viene sostituito dal Prof. Ferrante e Chimica I viene spostata a primo
semestre. Per fare ciò si dovrà portare un corso a secondo semestre (si pensa
Geometria ed Algebra);
Approvato all’unanimità.

13) Modifiche offerta formativa e riapertura RAD LM Fisica;
Le modifiche dell’offerta formativa per il Corso in Fisica includono:
– Portare la lingua ufficiale del corso da Italiano a Italiano/Inglese
– Tirocini e stage da 1 cfu a 3 cfu;
– Ridurre il numero di materie obbligatorie da 5 a 4 portando il corso di Metodi
Matematici per la Fisica da corso obbligatorio a corso a scelta del IV gruppo;
– Prova finale da 37 a 35 cfu per riequilibrare il numero di crediti ad un totale di 180.
– Competenze linguistiche e Altre attività anticipate dal secondo al primo anno.
Approvato all’unanimità.

14) Varie ed eventuali.
Viene proposto il Prof. Ferrante come docente di riferimento al posto del Prof.
Giannici, L. Sciortino al posto della Prof. Li Vigni ed il Prof. Reale al posto del
Prof. Passante, per la Triennale. Al posto del Prof. Peres viene inserito il Prof.
Miceli.
Approvato all’unanimità.

La seduta si conclude alle ore 17:50

I rappresentanti degli studenti

Cannella Gabriele

Cardinale Alessandro

Cicciari Gloria Maria

Cozzo Gabriele

Di Benedetto Enrico

Morvillo Marco

Valentino Luca

Valenza Margherita

Write a comment:

*

Your email address will not be published.